Disegni da colorare Mangas Anime

Manga è la parola giapponese per fumetto. Lo stile speciale del giapponese Mangas copre gran parte del panorama dei media in Giappone, ma non è più possibile immaginare il mondo dei fumetti senza di esso nei paesi occidentali.

Mangas & Anime per colorare

Dalle caricature originali e dalle singole immagini, fino ad oggi si è sviluppata una forma d'arte unica, con storie entusiasmanti adatte a persone di tutte le età. Non ci sono limiti ai generi: a seconda dell'età, dell'area di interesse o degli hobby, ce n'è sicuramente per tutti i gusti.

Un motivo sufficiente per avere alcune pagine da colorare con quelle tipiche Manga Includi motivi nella nostra gamma di immagini da colorare. Sfoglia la nostra raccolta gratuita di pagine da colorare in formato Manga Stile. Cliccando sul link si apre la pagina con il rispettivo Manga presentazione.

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

Manga Angelo, femmina

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

lupo

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

Centauro, femmina

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

Ragazza in bikini

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

coppia Dolce

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

Manga girl

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

bacio

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

Manga Junge

Disegni da colorare Mangas Anime - Pagine da colorare gratis

gatto

presentazione Anime Ragazze da colorare

Anime Ragazza con pupazzo di neve

Quali sono Mangas Sono d'accordo?

Mangas sono fumetti giapponesi in bianco e nero che si leggono da destra a sinistra. Sono meglio conosciuti per il loro stile di disegno unico. La traduzione significa qualcosa come "Immagine involontaria o sfrenata". I singoli riquadri in cui viene raccontata la storia si leggono da in alto a destra a in basso a sinistra. Non ci sono limiti ai generi: a seconda dell'età, dell'area di interesse o degli hobby, c'è sicuramente qualcosa per tutti.

La patria di Mangas è il Giappone. Tuttavia, la storia di fumetti unici risale a pochi secoli fa. Già nel VI e VII secolo, i monaci buddisti raccontavano le loro storie dipingendole sulle pareti del tempio. A partire dal XII secolo, tuttavia, furono utilizzati rotoli di carta per questo.

La maggior parte dei disegni, tuttavia, erano relativamente indipendenti l'uno dall'altro e per lo più mostravano solo soggetti come la morte, la vita o gli animali. Fu solo alla fine del XVII secolo che i primi libri furono scritti sotto il nome "Ukiyo-e" oltre "Toba-e" pubblicato. Questi contenevano già storie complete.

La separazione tra parola e immagine così com'è Mangas è il caso, ma ha le sue origini nella lingua giapponese. La comprensione visiva è una parte essenziale della cultura della scrittura giapponese, che a sua volta è presente Mangas è fin troppo ovvio.

Il termine "Manga“Non è stato utilizzato per la prima volta fino al 19 ° secolo. Katsushika Hokusai, un artista giapponese di xilografia usò il termine per le sue opere all'epoca.

Ciò che rende Mangas da?

Il motivo per cui provengono sempre più persone Mangas rave, è in gran parte dovuto alle caratteristiche stilistiche e visive.

1. Direzione di lettura

Come al solito nell'ortografia giapponese, la direzione di lettura è da Mangas da destra a sinistra e dall'alto verso il basso. Quindi, se stai aprendo un fumetto giapponese per la prima volta, probabilmente lo farai sulla pagina sbagliata.
La lingua può quindi essere scritta in tutte le direzioni possibili nei pannelli - questo offre molta libertà creativa per il Mangaka, il giapponese Manga Autori.

2. Stampa monocromatica

Una caratteristica tipica dei fumetti giapponesi: sono in bianco e nero. Solo le copertine o talvolta le pagine all'inizio o al centro di un volume vengono riempite di colore. Oltre alla forte attenzione per l'arte giapponese, ciò ha sempre più a che fare con il mantenimento dei costi di produzione dei nastri bassi. Inoltre, gli artisti non sono necessariamente dipendenti dal colore, ma possono anche scrivere storie grandiose secondo il principio "less is more".

Un altro punto: MangaI kas di solito sono sotto un'enorme pressione di tempo e devono consegnare fino a 20 pagine a settimana. Semplicemente non c'è abbastanza tempo per colorarli.

3. Effetti

Il rumore è parte integrante dei fumetti giapponesi. Per quasi tutte le situazioni esiste un corrispondente effetto sonoro, che ovviamente nel file Manga non deve mancare per perfezionare il tutto. Questi rumori sono registrati in Hiragana o Katakana e in genere sono difficili da perdere.

4. Occhi

Probabilmente la caratteristica più nota di Mangas sono gli occhi. Soprattutto a Shoujo-Mangas (Fumetti per ragazze e donne) i personaggi si distinguono per i loro grandi occhi. La ragione di ciò non è solo dovuta al fascino dei giapponesi per la cultura occidentale: con gli occhi grandi i sentimenti possono semplicemente essere espressi meglio.

Inoltre, gli occhi grandi irradiano anche la dolcezza, che in giapponese è chiamata "kawaii" e in molti modi Mangas è un fattore molto importante.

I fumetti giapponesi in bianco e nero sono parte integrante della cultura giapponese e stanno diventando sempre più popolari anche nel mondo occidentale. Dalle caricature originali e dalle singole immagini, fino ad oggi si è sviluppata una forma d'arte unica, con storie emozionanti adatte a persone di tutte le età.

Hai domande, suggerimenti, critiche o hai trovato un bug? Ti manca un argomento su cui dovremmo riportare o un'immagine da colorare che dovremmo creare? Non esitate a contattarci!