Libro da colorare Festival delle lanterne di San Martino

La festa di San Martino di Tours si celebra l'11 novembre ed è organizzata in modo diverso in molte regioni. Anche così, la storia di San Martino e del famoso atto - condividere il mantello - è onnipresente.

Disegni da colorare Festa delle lanterne Sankt Martin

L'11 novembre è stato considerato un giorno del ricordo perché era il giorno della sepoltura di Martino. Era il 397 e da allora la giornata è stata celebrata in Europa centrale e organizzata in modo diverso a seconda della regione, di solito con una parata di lanterne. Facendo clic sul collegamento si apre la pagina corrispondente con il modello da colorare:

Disegni da Colorare Festa delle Lanterne di Saint Martin - Disegni Da Colorare Gratis

Saint Martin

Disegni da Colorare Festa delle Lanterne di Saint Martin - Disegni Da Colorare Gratis

Saint Martin condivide il suo cappotto

Disegni da Colorare Festa delle Lanterne di Saint Martin - Disegni Da Colorare Gratis

Bambini con lanterne a St Martin

Disegni da Colorare Festa delle Lanterne di Saint Martin - Disegni Da Colorare Gratis

Sankt Martin si trasferisce all'asilo

Disegni da Colorare Festa delle Lanterne di Saint Martin - Disegni Da Colorare Gratis

Martin's Day

Pagina da colorare Saint Martin

Saint Martin con la famiglia

Modello Saint Martin condivide il suo cappotto per la colorazione
Saint Martin condivide il suo cappotto

Festival delle Lanterne di San Martino

Perché festeggiamo San Martino?

Pagina da colorare Saint Martin

Canzoni di San Martino

La festa di San Martino - tradizionale ma ancora attuale

A proposito, l'11 novembre è stato considerato un giorno del ricordo perché era il giorno della sepoltura di Martino. Era il 397 e da allora la giornata è stata celebrata in Europa centrale e organizzata in modo diverso a seconda della regione.

Festival delle Lanterne di San Martino
Festival delle lanterne di Sankt Martin - © Christian Schwier / Adobe Stock | Bambini con lanterna

Se fate i conti, questa data è circa 40 giorni prima di Natale e quindi l'inizio della Quaresima, come è stato osservato soprattutto nella Chiesa ortodossa sin dal Medioevo. Simile all'inizio della Quaresima per il Mardi Gras, il giorno di San Martino ha dato alle persone un'altra opportunità di mangiare correttamente e generosamente prima che ci fosse solo cibo scarso o quasi nulla per i successivi 40 giorni.

In Renania, l'11 novembre è anche l'inizio della stagione del carnevale. Quel giorno venivano pagate anche le tasse, spesso in natura e dalle oche. Altrimenti gli animali avrebbero dovuto essere nutriti durante l'inverno, quindi la popolazione veniva decimata in questo modo e allo stesso tempo si pagavano i debiti.

L'11 novembre è stata anche una giornata tipo in cui il rapporto di lavoro è terminato o ripreso, in cui si sono conclusi e ripresi i calcoli dei contratti di locazione o degli interessi. Il giorno del Martini è sempre stato un punto nel tempo per l'inizio e la fine del settore economico ed è quindi chiamato anche giorno degli interessi.

Usanze e modernità a St. Martin

Anche la tradizione di mangiare l'oca di San Martino può essere spiegata in questo modo, ma si racconta anche una leggenda sul legame con l'oca di San Martino. Martin doveva essere ordinato vescovo, ma non voleva e si nascose. Le oche ridacchiarono per rivelare il suo nascondiglio e gli permisero di essere consacrato, dopotutto. Ma ci sono anche altre storie sul cibo tradizionale dell'oca, in Germania l'oca viene servita con gnocchi e cavolo rosso nella maggior parte delle regioni.

Per i bambini, la parata di San Martino è motivo di gioia per vari motivi. Tali spostamenti avvengono in molti paesi europei, anche se piccoli dettagli possono variare da regione a regione. Quello che hanno tutti in comune, però, è lo spostamento con le lanterne o le torce attraverso il luogo di residenza. Le lanterne vengono acquistate o prodotte dagli stessi bambini dell'asilo e delle scuole.

I traslochi avvengono anche nei piccoli centri, l'asilo locale può avere un proprio trasloco, che avviene in una data diversa rispetto al trasloco degli alunni dalla scuola locale. Può capitare che in alcune comunità si possa assistere due o tre volte una parata di San Martino. Tuttavia, se non ci sono abbastanza attori per il San Martino, sarà dispensato e la processione si svolgerà solo una volta.

Il trasferimento a Sankt Martin

Durante questa sfilata, le persone sono anche accompagnate da un San Martino a cavallo. A seconda della regione, indossa il costume di un soldato romano. I partecipanti cantano le canzoni di Martin e sono accompagnati da bande musicali. Alla fine della sfilata, attende un fuoco di San Martino, preparato sotto stretto controllo, che viene acceso all'arrivo dei partecipanti.

In questo momento l'attore San Martino rivolgerà anche qualche parola ai partecipanti al corteo, forse ricordando la storia del mendicante e la divisione del mantello. Questa scena è anche rievocata in molti luoghi. Poi i bambini che hanno accompagnato la processione con la loro fiaccola ne ricevono una Weckmann, cavalla o Martin Geese a base di pasta lievitata dolce, a seconda della regione.

Per i bambini, il giorno di San Martino è una delle feste autunnali più importanti. Non vedono l'ora di farlo presto e sono ansiosi di fare le lanterne. I bambini più piccoli ottengono il sostegno dei loro genitori, ovviamente, ma non deve essere perfetto.

Durante l'artigianato c'è ovviamente anche il canto, c'è una cioccolata calda e biscotti e durante le lezioni di artigianato fuori può piovere o temporale, è solo accogliente dentro. Gli scolari più grandi fanno naturalmente una torcia durante le lezioni a scuola. Una volta era comune intagliare una smorfia da una barbabietola da zucchero scavata e poi usare questa barbabietola come una torcia.

Altre usanze legate a San Martino

Oltre a condividere il cappotto e mangiare l'oca di San Martino, ci sono altre usanze intorno a San Martino. Il Martinssingen si svolge non solo durante il trasloco, ma anche dopo o in una data speciale. In molte regioni, dopo il trasloco vero e proprio, i bambini vanno di casa in casa con le loro torce, cantano una canzone di Martino ai residenti che aprono la porta e chiedono in cambio piccoli doni. Questi sono ovviamente dolci, frutta o altre piccole cose.

Un'antica usanza chiamata Martinssingen è coltivata nelle comunità protestanti della Frisia orientale. Tuttavia, si riferisce a Martin Lutero, il cui onomastico viene celebrato anche l'11 novembre. Nella Germania meridionale, nelle comunità protestanti, il Pelliccia si aspetta di portare regali il giorno di San Martino e qualche volta anche Nutmartel è chiamato.


Troverai molte pagine da colorare gratuite con disegni a misura di bambino per ragazzi e ragazze. Accompagnato da modelli artigianali, puzzle a misura di bambino, modelli per esercizi di aritmetica, idee di gioco e un portale genitori per i genitori. Le pagine da colorare sono adatte ai bambini dalla scuola materna alla scuola elementare. Perché colorare le immagini favorisce la coordinazione occhio-mano, le capacità motorie grossolane e fini, la creatività, il carattere tipografico e lascia molta libertà all'immaginazione dei bambini. E la nostra moltitudine di motivi aumenta la motivazione di ogni bambino a voler passare il tempo con la colorazione.

Hai domande, suggerimenti, critiche o hai trovato un bug? Ti manca un argomento su cui dovremmo riportare o un'immagine da colorare che dovremmo creare? Non esitate a contattarci!