Quale animale dovrebbe essere | formazione scolastica

Gli animali esercitano un fascino incredibile sulla nostra prole. Oggi esiste una vasta selezione di diverse specie animali che possono essere tenute come animali domestici. Ogni specie ha requisiti diversi per il proprietario.

L'animale ideale per i bambini

Se l'animale domestico è destinato a una famiglia con bambini, è necessario effettuare una certa selezione qui, perché un bambino deve prima imparare a gestire un animale in modo appropriato. Per questo esistono animali particolarmente adatti ai bambini e quelli che possono rappresentare un problema per i bambini piccoli. A seconda della specie, è importante soddisfare le esigenze degli animali e offrire loro una bella casa. Oltre ad essere un buon amico per i bambini, gli animali domestici possono anche essere un'opportunità per capire come affrontare la responsabilità.

Cani: il migliore amico dell'uomo

I cani sono molto popolari come animali domestici. Questo fatto non sorprende se si considerano i numerosi vantaggi che un cane porta con sé. Prima di tutto, tuttavia, va tenuto presente che un cane è visto dai bambini piccoli più come un compagno di giochi, piuttosto che un animale domestico.

Animali domestici per bambini
Animali domestici per bambini - Foto di Anastasia Gepp da Pixabay

Per questo motivo, dovresti assicurarti che la prole sia abbastanza matura da allevare un cane. Dopotutto, avere il proprio cane è anche associato a molte responsabilità, perché questi animali richiedono cure e investimenti di tempo sufficienti. Pertanto, i bambini dovrebbero aver raggiunto una certa età per essere in grado di essere all'altezza della responsabilità.

La prima domanda che sorge è se un cucciolo o un cane adulto sia più adatto per i bambini. Un cucciolo può sembrare una scelta migliore all'inizio, ma un cane giovane significa anche più lavoro. I giovani animali devono prima essere addestrati, cosa che spesso richiede la regolare frequenza di una scuola per cani per un periodo di tempo più lungo per non commettere errori nell'addestramento. Questa misura è ovviamente anche associata ai costi. L'educazione del cane non si esaurisce con la sola frequenza della scuola cinofila.

Gli esercizi devono essere eseguiti più e più volte con un cucciolo in modo che il cane non si lasci dimenticare i singoli comandi. All'inizio è spesso necessario fare una passeggiata con il cane in modo che possa liberarsi, perché sono soprattutto i cani giovani che hanno ancora la vescica debole e per questo spesso devono andare alla porta di casa. Di norma, è consigliabile allineare il pavimento intorno al posto del cane con i giornali fino a quando il cane capisce che non gli è permesso fare i suoi affari in casa. Anche un cane deve imparare questo.

All'inizio è necessario fare una passeggiata con il cane più volte al giorno e anche durante la notte, per cui i viaggi notturni dovrebbero essere presi in carico dai genitori. L'alimentazione quotidiana con cibo speciale per cuccioli offre ai bambini l'opportunità di assumersi il compito di allevare il cane. Con i cani giovani, i bambini hanno la possibilità di assumersi responsabilità e allo stesso tempo hanno l'opportunità di trovare un vero amico per la vita, perché i cani hanno un'aspettativa di vita relativamente alta rispetto ad altri animali domestici.

Ovviamente è anche possibile avere un cane adulto. Tuttavia, inizialmente è necessaria la ripetizione, perché alcuni animali potrebbero non accettare subito i loro nuovi proprietari ed è necessario un certo addestramento per cambiare questo fatto. Gli animali più maturi sono generalmente più facili da accudire e più adatti ai bambini, poiché richiedono meno sforzo. Per i bambini, i cani sono un buon animale domestico, soprattutto quando si tratta di giocare, perché un cane può giocare e svolgere varie attività.

Quando scegli il cane, dovresti prestare attenzione alla razza giusta, perché alcune razze di cani sono molto adatte alle famiglie e sono quindi una scelta particolarmente buona per una famiglia con bambini. Le singole razze differiscono notevolmente anche per le dimensioni del corpo e le esigenze di cura. Pertanto, ha senso informarsi in anticipo sui cani in questione e quindi valutare quale cane è il migliore per la famiglia. Quando si prende questa decisione, ha senso includere la prossima generazione. Questo può essere un piccolo passo verso un senso di responsabilità.

Il gatto come animale domestico per i bambini

Oltre al cane, il gatto è un animale domestico popolare. I gatti sono spesso più facili da mantenere rispetto ai cani, e questo è principalmente dovuto al fatto che un gatto può prendersi cura in gran parte di se stesso e non è necessariamente dipendente dall'uomo. Ciò è particolarmente vero per i gatti che vivono all'aperto, ovvero i gatti che possono uscire e uscire di casa.

I cosiddetti gatti domestici hanno bisogno di un po 'più di cure. Di norma, un gatto è soddisfatto se riceve cibo umido una volta al giorno e c'è sempre cibo secco nella ciotola, quindi il gatto sta bene. Ovviamente bisogna sempre assicurarsi che il gatto abbia a disposizione acqua fresca. Questa è una cosa molto importante in tutte le specie animali. Insegnare a un gatto non è così facile come lo è per un cane, perché i gatti hanno la loro volontà e decidono da soli quando è il momento di giocare o coccolarsi.

I bambini piccoli, in particolare, dovrebbero prestare attenzione qui se premono troppo il gatto, poiché ciò può portare rapidamente a un piccolo graffio sulla pelle del bambino. Anche la pulizia quotidiana della lettiera fa parte della cura del gatto. La maggior parte della toelettatura viene eseguita dall'animale stesso.Il lavoro aggiuntivo può essere richiesto solo per le specie con un mantello molto lungo, ma questi animali sono raramente tenuti in famiglie con bambini, poiché è più probabile che siano gatti dilettanti.

Il gatto è ampiamente considerato un animale domestico molto socievole, ideale per i bambini. Rispetto a un cane, c'è meno lavoro, poiché il gatto può anche prendersi cura di se stesso come un gatto da esterno. È anche possibile giocare con un gatto, ma questi momenti divertenti sono diversi che con i cani. Le attività sportive possono ovviamente essere svolte con un gatto in meno.

Un piccolo amico: il criceto

Secondo molte persone, il criceto è l'animale ideale per i bambini più piccoli, perché questo animale è l'introduzione perfetta per la prole per imparare a trattare con gli animali. Un criceto non richiede molta manutenzione ed è facile da curare. Tuttavia, è necessario un certo grado di responsabilità per mantenere il criceto giusto. La cosa più importante è l'alloggio dell'animale, perché rispetto a cani o gatti ha senso tenere il criceto in gabbia.

La gabbia dovrebbe essere di dimensioni adeguate per l'animale in modo che il criceto possa muoversi sufficientemente. Tuttavia, il bambino dovrebbe assicurarsi che il criceto riceva esercizio almeno una volta al giorno. Con l'aiuto degli accessori per roditori, è anche possibile per i bambini allestire un piccolo parco giochi per i loro piccoli amici, sul quale possono sfogarsi.

Dopo l'esercizio, assicurati che il bambino chiuda di nuovo correttamente la porta della gabbia in modo che il criceto non possa uscire dalla gabbia. Poiché i criceti sono notturni, le ore di gioco sono particolarmente adatte la sera. Durante il giorno, si dovrebbe permettere all'animale di dormire. Questo deve essere spiegato soprattutto ai bambini piccoli. Nel caso di un criceto, il bambino deve assicurarsi che l'animale abbia sempre a disposizione acqua fresca.

Quando si alimenta l'animale, va notato che agli animali piace accumulare riserve di mangime. Ciò significa che il criceto può nascondere il cibo da qualche parte nel nido e dà solo l'impressione che non ci sia più cibo nella ciotola. Prima di nutrirsi, il bambino dovrebbe quindi controllare attentamente se nella gabbia è rimasto del cibo prima che la ciotola venga riempita. I criceti sono animali domestici popolari tra i bambini non solo per la loro facilità di allevamento.

Un criceto viene addomesticato a mano molto rapidamente e quindi è possibile tenere l'animale sulle mani e lasciarlo correre libero. Naturalmente, questo dovrebbe essere fatto solo sotto supervisione. Il criceto è un animale principiante adatto per i bambini piccoli. Esistono anche altri roditori come porcellini d'India o conigli, adatti anche ai bambini per la loro facilità di allevamento.

L'animale domestico dietro la finestra - pesce

A prima vista, i pesci non sono animali adatti ai bambini piccoli. Questo non cambia anche se guardi più da vicino, perché questi animali sono creature molto sensibili che richiedono cure speciali. Soprattutto per quanto riguarda i corretti valori dell'acqua, è possibile che i bambini possano commettere errori che alla fine portano alla morte degli animali. Per questo motivo, i pesci non sono gli animali domestici giusti per i bambini piccoli.

I bambini più maturi che possono già assumersi la responsabilità sono più adatti ai Pesci perché comprendono e comprendono i bisogni degli animali. Ci sono molte cose da tenere a mente sul pesce. La priorità è mettere sotto osservazione i valori dell'acqua, perché a seconda di quali pesci vengono tenuti in acquario, i valori devono essere adeguati.

Anche la temperatura dell'acqua gioca un ruolo importante. La pulizia di un acquario non è da aspettarsi da un bambino in tenera età, in quanto si tratta di un compito che richiede una certa abilità e su cui bisogna agire con attenzione per non stressare gli animali. Nutrire il pesce di solito non è un problema per i bambini, in generale i pesci dovrebbero essere considerati animali domestici solo per i bambini più grandi.

I bambini piccoli spesso si annoiano comunque alla vista dell'acquario, poiché i pesci sono animali che sono semplicemente belli da vedere e non offrono attività. Non è più necessario giocare e accarezzare gli animali, il che in molti casi vale anche per gli interessi dei bambini piccoli.

Amici piumati - uccelli

Un altro animale domestico che i bambini possono prendere in considerazione sono gli uccelli. Proprio come i roditori, gli uccelli sono tenuti in una gabbia. Tuttavia, questi animali sono meno adatti alle coccole o al gioco. Per questo motivo, i bambini piccoli in particolare tendono a non essere interessati agli uccelli come animali domestici. Gli uccelli come i pappagallini sono particolarmente utili in termini di cura, poiché gli animali sono facili da curare.

Anche qui è importante garantire che gli animali abbiano mangime sufficiente e acqua fresca ogni giorno. Anche la pulizia della gabbia è un aspetto importante. Questi compiti sono facili da svolgere per i bambini e quindi un uccello è un animale domestico adatto per i bambini da questa prospettiva.

Animali del rifugio

Molti genitori devono decidere se accettare o meno un animale giovane o orfano dal ricovero per animali alla famiglia. Gli animali del ricovero sono spesso un argomento estremamente delicato, perché non è raro che siano animali con un passato negativo e possibilmente abbiano avuto brutte esperienze con i loro precedenti proprietari.

Soprattutto con questi animali, dovresti pensarci due volte sull'opportunità di includerli in una famiglia con bambini piccoli. Questo vale principalmente per i cani. Ovviamente si possono trovare anche animali nel ricovero per animali, che sono adatti ai bambini e che sono stati dati via per ragioni completamente diverse. Nel caso dei cani, c'è la possibilità di portare a spasso gli animali inizialmente per alcuni giorni in via di prova. In questo modo, bambini e cani possono avvicinarsi un po 'ed è più facile valutare se la chimica è appropriata.

Gli animali più piccoli sono per la maggior parte semplici a questo riguardo. In molti casi, c'è un grande vantaggio con un animale del ricovero per animali, perché gli animali sono spesso molto grati e si dimostrano compagni fedeli, cosa particolarmente apprezzata dai bambini. Naturalmente, gli animali dovrebbero avere la possibilità di prendere il loro tempo per accettare la famiglia. Questo deve essere chiarito ai bambini piccoli in modo che possano vivere insieme.

Questo dà ad entrambe le parti la possibilità di fare amicizia durante il periodo di acclimatazione. Quando porti un animale dal rifugio per animali a casa tua, non solo la prole può essere resa felice. L'animale sarà anche felice di avere di nuovo una casa tutta sua, padrone e padrona.

Hai domande, suggerimenti, critiche o hai trovato un bug? Ti manca un argomento su cui dovremmo riportare o un'immagine da colorare che dovremmo creare? Non esitate a contattarci!


pubblicità

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.