Politische Bildung – Das Wahlsystem der USA

Molto spesso in Germania ci si domanda come sia possibile diventare effettivamente il presidente degli Stati Uniti, l'uomo con la reputazione di essere l'uomo più potente del mondo, anche se non si può avere la maggioranza dei voti espressi dalla popolazione.

Il sistema elettorale statunitense

Questo fatto può essere piuttosto difficile da capire per le persone con la nostra visione europea della democrazia, ma al più tardi nel 2016 è stato dimostrato ancora una volta che questo può essere anche molto chiaramente una realtà negli Stati Uniti. Ma cosa c'è esattamente dietro, come è nato il sistema elettorale statunitense e come funziona in generale?

Elettori e Super Tuesday: come funzionano le elezioni negli USA?
Von Wahlmännern und Super-Tuesday: wie funktioniert die Wahl in den USA? – © Lamar/ Adobe Stock

Prefisso primario ed elettori - Come funziona un'elezione per il presidente degli Stati Uniti?

Prima che un nuovo presidente possa trasferirsi alla Casa Bianca, c'è una strada lunga e complicata da percorrere. Perché come laico o non americano di solito hai difficoltà con il Prospettiva sul sistema di voto degli USA, è logico considerare gradualmente tutti i passaggi:

Criteri per i candidati alla presidenza

Per avviare il processo verso le elezioni, i candidati devono essere determinati, tra i quali si può scegliere in una sequenza successiva. Ma come vengono selezionati i candidati? Per presentarti come candidato, devi soddisfare i tre criteri per partecipare alle elezioni statunitensi: i candidati devono essere nativi americani, avere almeno 35 anni di età all'inizio delle elezioni ed essere stati almeno 14 anni prima delle elezioni risiedeva negli Stati Uniti. Se è stato trovato un numero sufficiente di candidati che soddisfano questi requisiti, i candidati specifici più idonei devono essere esclusi da essi.

primarie

Questo viene fatto tramite prefisso: Qui vengono nominati i possibili candidati dei vari partiti (tradizionalmente Democratici e Repubblicani). Le elezioni primarie si svolgono nella prima metà dell'anno elettorale, durante il quale vengono eletti i delegati dei rispettivi partiti in carica per ogni stato, che a loro volta determinano il candidato presidenziale finale per il proprio partito a maggioranza.

Super Martedì

Alcuni dei prefissi sono sicuramente quello giusto "Super Martedì" un termine - questo di solito si svolge intorno a marzo del periodo preelettorale. La maggior parte delle elezioni primarie si tiene in questo giorno, il che significa che vengono raccolti più voti dei delegati rispetto a qualsiasi altro giorno delle elezioni primarie. Il più delle volte, il candidato che si distingue di più al Super Tuesday è anche quello che viene effettivamente inviato in gara come candidato per il rispettivo partito.

Il primo passo verso l'attuale Elezioni presidenziali è questo che il popolo dell'elettorato in uno Registrati devono registrarsi per poter esprimere il proprio voto quando l'elezione è in sospeso. Ma questo non lo spiega davvero: il diritto di voto negli Stati Uniti varia da stato a stato non uniforme regolata.

In alcuni stati i voti devono essere espressi per posta, in altri esiste il già citato registro. Tuttavia, se un cittadino ha dimenticato di essere iscritto in questo tempo, può comunque esprimere il suo voto. Se questo sarà poi ritenuto valido sarà determinato solo dopo l'elezione. Il tutto è un po 'opaco, ma questo è il processo elettorale dal punto di vista dei cittadini.

Le elezioni presidenziali effettive

Il passo successivo è l'effettiva elezione presidenziale. Per un europeo, il comportamento di voto è in realtà finito dopo il voto e il conteggio della stessa sera. Negli USA, invece, il presidente non viene eletto direttamente dal popolo, ma viene nominato indirettamente dal consiglio elettorale o collegio elettorale Collegio elettorale.

La elettori del Collegio Elettorale, infine, elegge il nuovo presidente. Questo viene fatto a scrutinio segreto, 41 giorni dopo la data ufficiale delle elezioni. Ogni stato americano ne ha uno numero diverso di elettorichi può esprimere il proprio voto indipendentemente dalla volontà della popolazione. Questo numero varia a seconda del densità di popolazione del rispettivo stato: la grande e popolosa California ha 55 elettori orgogliosi, l'influente New York 29 e gli stati più piccoli Wyoming o South Dakota relativamente solo 3.

Le fasi delle elezioni statunitensi: quando sarà determinato il nuovo presidente degli Stati Uniti?

Insomma: il risultato finale e quindi il nuovo presidente degli Stati Uniti sarà noto non appena uno dei due candidati lo farà Maggioranza di almeno 270 voti elettorali prende. Il collegio elettorale è il risultato del voto dei cittadini statunitensi ed è composto da un totale di 538 elettori degli stati. Il voto segreto degli elettori sarà conteggiato dal Congresso all'inizio di gennaio. Il risultato è valido non appena uno dei candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta (i voti dell'elettorato, non i voti del popolo o dei cittadini). Questo conteggio dei voti elettorali è il risultato vincolante.

Giurando

Quando il presidente degli Stati Uniti d'America è determinato, i preparativi per Giurando avviato. Durante il giuramento, ovvero l'inaugurazione, il presidente eletto nel Campidoglio della capitale Washington DC è il Giuramento d'ufficio abgelegt und auch feierlich die Rede zum Amtsantritt gehalten.

Bei diesem Eid wird folgender Wortlaut geschworen: "Io, (nome del nuovo Presidente), giuro solennemente che svolgerò fedelmente la carica di Presidente degli Stati Uniti e che sosterrò, proteggerò e difenderò la Costituzione degli Stati Uniti al meglio delle mie capacità". Dopo questo giuramento sulla costituzione, il presidente pronuncia un discorso in cui di solito sottolinea i suoi obiettivi e le sue motivazioni per le preoccupazioni del popolo. Poi c'è una sfilata e inizia una cerimonia festosa in onore del nuovo presidente.

Dettagli storici: perché le elezioni negli Stati Uniti sono così?

Negli Stati Uniti, alcuni principi e procedure delle elezioni presidenziali si basano su eventi e determinazioni storiche. La costituzione è l'elemento di base più serio e importante per tutte le decisioni rappresentative. Il 17 settembre 1787 la costituzione è entrata in vigore, da allora ha stabilito l'ordine fondamentale della politica e del diritto. Gli articoli della costituzione descrivono così tutti i fatti rilevanti sugli organi statali legislativi, giudiziari e perfino esecutivo. Der Präsident ist das Organ der Exekutive, dieses ist im Artikel 2 der Urverfassung ausführlich dargestellt.

Die Voraussetzungen zur Kandidatur zum Amt als Staatsoberhaupt der USA, die Amtszeit von vier Jahren, das Zwei-Stufen-Wahlsystem inklusive der Regelung zum Vorgehen der Wahlmänner der Bundesstaaten – all diese Anordnungen sind schon in der Verfassung geregelt worden. Seit dem Jahr 1845 finden Wahlen stets am Dienstag nach dem ersten Montag im Monat November statt und seit dem Jahr 1951 besteht durch den 22. Zusatzartikel zur Verfassung die Möglichkeit zur Wiederwahl.

Hai domande, suggerimenti, critiche o hai trovato un bug? Ti manca un argomento su cui dovremmo riportare o un'immagine da colorare che dovremmo creare? Non esitate a contattarci


pubblicità

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.