Svezzamento dei ciucci - educazione

Difficilmente si possono immaginare neonati e bambini senza ciuccio, poiché sono più o meno il loro accessorio preferito e anche i genitori sono felici quando a volte i piccoli vengono portati a riposare con loro. Tuttavia, molti genitori sono turbati quando si trovano di fronte al momento migliore per svezzare il loro bambino dal ciuccio.

Consigli sullo svezzamento dei ciucci

Alcuni esperti dicono che un bambino dovrebbe essere svezzato dal ciuccio prima dei due anni. La ragione di ciò è che l'uso costante di un ciuccio corre il rischio di un disallineamento dei denti o della mascella del bambino.

Sbarazzati dei ciucci
Suggerimenti per rinunciare al ciuccio - © Alena Ozerova / Adobe Stock

Tuttavia, questa affermazione generale non può essere applicata a ogni singolo bambino, poiché lo sviluppo di un bambino progredisce naturalmente a velocità diverse. Per la maggior parte dei bambini, il ciuccio viene utilizzato principalmente per calmarsi. Per questo motivo viene utilizzato sempre di più di notte.

La causa dell'uso del ciuccio risiede nella natura del bambino. Il riflesso di suzione ricorda la suzione al seno della madre, che è importante per lo sviluppo del bambino. Oltre alla nutrizione, l'allattamento al seno ha anche una funzione calmante. Molte madri che allattano confermeranno che l'unico modo per calmare il bambino di notte è dare il seno. Il ciuccio può fare un lavoro simile.

Il succhiapollice

Se al bambino non viene offerto il ciuccio, può succedere che il bambino scelga alternativamente il pollice al posto del ciuccio. Ma se credi all'opinione degli esperti, quindi il ciuccio è preferibile al succhiarsi il pollice.

Le ragioni di ciò sono, da un lato, che si rinuncia a succhiare il ciuccio prima di succhiare il pollice. I possibili disallineamenti dei denti, che possono derivare dalla suzione per un periodo di tempo più lungo, sono anche più gravi con il pollice che con il ciuccio.

Inoltre, puoi dosare il dono di un ciuccio meglio di quello del pollice, che il bambino ha sempre con sé. Tuttavia, la domanda rimane per molti nuovi genitori, come puoi svezzare al meglio tuo figlio dal succhietto che hanno amato?

Il controllo rende più facile cambiare gradualmente l'abitudine

Prima dello svezzamento, il primo passo è abituarsi. Quindi non lasciare che diventi un uso permanente in primo luogo, poiché ciò renderà più facile svezzarlo in seguito.

Fin dall'inizio, dovresti offrire il ciuccio solo in determinati momenti, come quando vai a dormire o per calmarti. Inoltre, non dovresti svezzare improvvisamente il bambino dal ciuccio durante la notte. Tuttavia, si consiglia di eliminare gradualmente il ciuccio, poiché questo rende molto più facile lo svezzamento completo.

I genitori dovrebbero comunicare al bambino e confermare che può essere bello essere una ragazza grande o un ragazzo grande e che non hai più bisogno di un ciuccio.

Libri come sussidi

Si possono utilizzare vari ausili per far abituare più facilmente i più piccoli. Una possibilità, ad esempio, è quella di acquistare un libro per bambini su questo argomento. C'è una selezione molto ampia di tali libri di apprendimento, che affrontano anche l'argomento della scuola materna, dei fratelli o dei vasini, per esempio.

Molti bambini sono desiderosi di ascoltare queste storie e spesso vogliono rievocarle. Se Conny non ha più bisogno del ciuccio, spesso sviluppi la necessità di non aver più bisogno del ciuccio e lo svezzamento è più facile.

Il bambino può capire che può avere senso usare il ciuccio meno spesso.

Coniglietto pasquale, bambino di Natale e fata ciuccio in azione

Un altro buon modo per rendere più facile per il bambino dire addio al ciuccio è celebrare l'addio in modo appropriato in modo che il bambino si renda conto che una sezione sta volgendo al termine. Simile alla perdita di un dente, la fata del ciuccio può essere utilizzata per accompagnare il processo, analogamente alla consegna del ciuccio.

La fata poi scambia il ciuccio che è posto sotto il cuscino per un regalo. Un'altra possibilità è quella di includere il Coniglio Pasquale o il Cristo Bambino nella consegna del ciuccio. Il coniglietto pasquale poi scambia il ciuccio con un bel regalo, simile alla fata ciuccio.

Se hai altri bambini nella tua cerchia di amici o familiari, puoi anche discutere di dare il ciuccio a un'altra piccola persona sulla terra con tuo figlio. Il bambino può quindi essere detto, ad esempio, che il bambino ha ora bisogno del ciuccio molto più urgentemente. Poiché i bambini muoiono dalla voglia di essere più grandi e più esperti, anche questo argomento spesso funziona molto bene.

Magari anche in abbinamento alla fata ciuccio o al coniglietto pasquale/Cristo Bambino, che osserverà tutto questo e lo riconoscerà sicuramente con benevolenza. In ogni caso, è importante che tu non esorti tuo figlio a fare nulla. Ogni bambino ha il suo ritmo.

Quindi non tormentarti con i paragoni, ma svezza lentamente il tuo bambino dal ciuccio. Se dosato correttamente, non è un disastro per i denti dei bambini - dopo tutto, siamo tutti sopravvissuti al ciuccio.

Hai domande, suggerimenti, critiche o hai trovato un bug? Ti manca un argomento su cui dovremmo riportare o un'immagine da colorare che dovremmo creare? Non esitate a contattarci!


pubblicità

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.