Protezione solare per neonati e bambini | Salute e prevenzione

Affinché i bambini e i bambini possano godere appieno del sole, è importante prendere alcune precauzioni. Questo è particolarmente vero, dal momento che il sole diretto dovrebbe essere tabù per i bambini fino agli anni 2.

Speciale crema solare per la pelle di neonati e bambini piccoli

Questo è importante perché la pelle dei neonati e dei bambini è molto sensibile. Soprattutto quando si tratta di radiazioni UV.

Protezione solare per neonati e bambini
Protezione solare per neonati e bambini - nonostante la resistenza durante la scrematura

La pelle è ancora molto sottile nei primi anni di vita e anche la protezione UV, che circonda la pelle, deve prima sviluppare ciò che accade nei primi anni di vita. Naturalmente, ai bambini dovrebbe sempre essere data l'opportunità di giocare, giocare e spostarsi all'aperto. Ovviamente, poiché i bambini sono costretti ad essere esposti ai raggi UV, è necessario adottare alcune misure protettive.

Misure protettive

È importante che i bambini trascorrano la maggior parte dei loro primi due anni di vita all'ombra. Soprattutto durante questo periodo, i bambini dovrebbero essere esposti il ​​meno possibile o il meno possibile alla luce solare diretta. Gli spazi ombreggiati sono ideali qui.

Il sole diretto dovrebbe essere evitato anche con una crema solare come un cappuccio o un ombrellone, altrimenti potrebbe causare il surriscaldamento dei bambini. Nel primo anno di vita dovresti fare senza la protezione solare. Ciò potrebbe sovraccaricare inutilmente la pelle molto sensibile dei più piccoli.

È anche importante che l'olio per bambini non sia una crema solare. Attraverso l'olio, la fotosensibilità della pelle del bambino è ancora promossa. Ma non solo per i bambini, anche per i bambini fino all'età prescolare, è importante che evitino il sole cocente. Per circa un'ora al giorno, i bambini dovrebbero giocare, scatenarsi e muoversi all'aria aperta. Questo supporta lo sviluppo del bambino. Allo stesso modo l'auto-formazione dell'importante vitamina D.

Ma la luce solare diretta viene idealmente evitata anche dopo i primi due anni di vita. Ciò è dovuto principalmente al fatto che la pelle dei bambini non può produrre i pigmenti, che fanno parte della protezione naturale, sufficientemente e abbastanza velocemente. Sia la solarizzazione che il rossore dovrebbero essere evitati a tutti i costi. La crema solare più efficace è ancora coperta da punti ombreggiati e indumenti addizionali per il sole.

I vestiti adatti al sole per neonati e bambini

Oltre alle zone ombreggiate, la migliore protezione solare è l'abbigliamento adeguato al sole. Soprattutto la testa, specialmente il collo, le orecchie e il viso sono assolutamente sensibili. Pertanto, un bambino dovrebbe sempre indossare un cappello, cappello o simili al sole. Il resto degli abiti dovrebbe essere arioso e coprire il più possibile il corpo.

Scottature in vacanza
Protezione contro le scottature

Va anche notato che non tutte le sostanze sono a tenuta solare. Tuttavia, ci sono indumenti speciali per la protezione solare, che offrono una migliore protezione attraverso tessuti speciali.

Nel migliore dei casi questi corrispondono allo standard UV 801 e hanno un fattore di protezione UV di almeno 30. Anche per le scarpe, queste dovrebbero coprire il più possibile il piede.
I filtri solari come ulteriore misura

Oltre agli indumenti adeguati, tutte le parti del corpo scoperte dovrebbero essere protette da una crema solare adatta. Va notato che frequenti scremature non dovrebbero portare i bambini a giocare nel sole cocente. Utilizzare solo creme solari appositamente progettate per i bambini.

Inoltre, bisogna assicurarsi che il denaro asciughi la pelle sensibile dei bambini più di lozioni e creme. La crema solare scelta dovrebbe bloccare sia i raggi UV-A che i raggi UV-B e dovrebbe anche avere almeno un SPF di 20. Tutte le aree scoperte devono essere sbucciate circa 30 minuti prima di uscire. Inoltre, dovrebbe essere applicato un numero sufficiente di creme solari.

Se è prevista una permanenza più lunga all'aperto, la scrematura deve essere ripetuta. Soprattutto in acqua, aumenta il rischio di scottature. Pertanto, si dovrebbe utilizzare una protezione solare impermeabile.

Ulteriori misure protettive

Come sensibile al sole come la pelle sono gli occhi. Se questi sono troppo appesantiti dall'UV-B, possono portare all'infiammazione della congiuntiva e della cornea.

Ritratto di felice madre e bambino in occhiali da sole sulla spiaggia
Occhiali da sole per bambini devono mantenere i raggi UV particolarmente affidabili

Ecco perché anche gli occhiali da sole con una perfetta protezione solare non dovrebbero mancare.

Tuttavia, è anche importante nella protezione solare che i bambini abbiano un buon modello di ruolo, quindi tutti i genitori dovrebbero prestare attenzione ad una sufficiente protezione solare. Così i piccoli guardano nei primi anni, il comportamento giusto in forte luce solare.

Quindi i genitori non dovrebbero passare troppo tempo sotto il sole cocente e proteggersi sempre con vestiti appropriati e crema solare.